Si chiamerà Samsung eSport Palace, sarà posizionato nella suggestiva cornice di piazza Santa Maria e avrà un obiettivo preciso; quello di consentire a tutti di cimentarsi nella pratica dell’eSport, grazie a moltissimi tornei organizzati sulle centinaia di postazioni di gioco messe a disposizione del pubblico. Gioco ma non solo, visto che anche l’intrattenimento avrà un’importanza fondamentale, con moltissimi appuntamenti, nel corso dei cinque giorni di Festival.

Lo sport elettronico diventerà quindi per tutti, trasformando i ‘giocatori occasionali’ in veri e proprio protagonisti attivi. Questi oltre al piacere di osservare la bellissima disciplina dell’eSport da spettatori, giocheranno con i più popolari videogiochi del momento grazie alle decine di tornei organizzate all’interno dell’enorme struttura di oltre 600 metri quadrati, realizzata da AK Management, AK Informatica e Tom’s Hardware.

Ci sarà un’ampia offerta di videogame competitivi, grazie a titoli quali Assetto CorsaOverwatchFortnite e HearthStone. Tutti i tornei saranno gestiti dall’Associazione Sportiva di categoria GEC – “Giochi Elettronici Competitivi”. Saranno presenti anche i ragazzi del team ‘Samsung MorningStars’; professionisti che, oltre ad esibirsi, saranno a disposizione del pubblico per sessioni di allenamento e coaching di gruppo gratuite.

L’area palco proporrà inoltre importantissimi appuntamenti, tra cui fantastiche dirette streaming di gioco, come quella di gamer come i Los Amigos e Tuberanza. Altro grande appuntamento sarà con la leggenda francese di Formula 1 Jean Alesi e il due volte campione del mondo GT, Matteo Bobbi, che presenteranno a Lucca una nuova struttura eSport dedicata alla sim-racing: la “Jean Alesi eSports Academy”, prima grande operazione dedicata al talent scouting per videogamer professionisti. Due grandi campioni dell’automobilismo, insieme a partner internazionali dalla comprovata esperienza nel mondo degli eSport, uniti nell’intento di attrarre e formare nuovi talenti per portarli ai massimi livelli e massimizzarne il loro potenziale.

Confermata la presenza di Marco Massarutto, “patron” della Kunos Simulazioni, la software house creatrice di “Assetto Corsa”, eccellenza completamente Made in Italy del mondo sim-racing per presentare insieme ai fondatori della Jean Alesi eSports Academy il futuro del videogaming competitivo.

Non mancherà un’area vendita, dove si potranno acquistare tutti i prodotti esposti nel padiglione, gestita da Ak Informatica & Next Hardware e Software.

Insomma a Lucca si svolgerà una cinque giorni di divertimento per tutti, con protagonista principale l’eSport ma con moltissimi altri contenuti. L’appuntamento è dal 31 ottobre al 4 novembre, in piazza Santa Maria, nell’ambito dell’edizione 2018 di Lucca Comics & Games.
Vi aspettiamo quindi al ‘Samsung eSport Palace’!