Sony Playstation

Download rallentati in tutta Europa


26 Marzo 2020


A causa della pandemia che costringe la gente in casa, ed il conseguente incremento della richiesta nel settore dell’intrattenimento digitale, Sony ha deciso di rallentare la velocità di download della PlayStation per aiutare i fornitori di servizi Internet a far fronte all'impennata della domanda.

Jim Ryan, presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment, ha annunciato in un post sul blog Playstation che l'azienda sta lavorando con gli ISP Europei "per diminuire il traffico in download per aiutare a preservare l'accesso dell'intera comunità a internet".

"Crediamo sia importante fare la nostra parte per affrontare i problemi di stabilità di internet, dato che un numero senza precedenti di persone sta praticando la distanziazione sociale e stanno diventando sempre più dipendenti dall'accesso alla rete", ha detto Ryan.

"I giocatori possono sperimentare in questo periodo download più lenti, ma potranno comunque godere di un gameplay robusto. Apprezziamo il sostegno e la comprensione da parte della nostra community, e il fatto che facciano la loro parte, poiché adottiamo queste misure nel tentativo di preservare l'accesso ad internet per tutti".

La mossa segue un'iniziativa simile del servizio di video streaming Netflix, che ha detto che avrebbe declassato la qualità video sul suo servizio in Europa per 30 giorni per ridurre il consumo di dati del 25%.

Link:
https://blog.us.playstation.com/2020/03/24/preserving-internet-access-for-the-entire-community/

Marco Ceriani